Nome della via: Kerouac
Gruppo: Valle del Sarca
Sottogruppo:
Cima: Dain di Pietramurata
Specifica:
 
Avvicinamento
Modalità: Sentiero Durata (h): fino a 60 min
Dislivello (m): fino a 250 m Punto d'appoggio: Parcheggio-Località
 
Difficoltà d'insieme:   TD+Sostenuto: Si
Max. diff. libera (UIAA):    VI+Max. diff. artif. (UIAA):    A0
Tecnica: Placca/Fessura/DiedroTipologia: Preval. libera
Dislivello (m): 250 Sviluppo (m): 300
Tiri di corda: 8 Tempi medi di percorrenza (h): 5
Qualità roccia: BuonaChiodatura: tradizionale
Proteggibilità: BuonaDiscesa: Sentiero
 
Esposizione:  Sud-Est Quota: 643
Anno di apertura:  1981
Salitori:  Massarotto L.
  Groaz G.
  Baldo P.
Leggi il nostro commento alla via.
Relazione utilizzata/Bibliografia: Bassi R. 'Arrampicare in valle del Sarca sul bianco calcare di Arco e dintorni' Ed. Zanichelli, 1987
 
 

ALCUNE PRECISAZIONI
Guida utilizzata: in una più recente ripetizione è stata impiegata la relazione di D. Filippi (2007) che, pur con tutti i limiti più volte evidenziati, risulta più fruibile.
Diff. d’insieme: secondo il giudizio di M. Scuccimarra, “Kerouac” si interpone fra la “C. Levis” e “Factotum” nell’ambito della categoria TD+.
Punto di appoggio: Parcheggio auto presso l’Hotel Ristorante “Il Ciclamino” in località Pietramurata (TN) 248 m. s.l.m.
CORDATA: M. SCUCCIMARRA – S. GAVAGNA - P. GORINI, 11.11.2000